Non bisogna adottarlo unicamente per le sue qualità fisiche. La sua natura di cacciatore, lo obbliga ad una spesa energetica quotidiana. Navarre, Levriero Afgano Allevatrice sig.ra Simona Arancio ‍♀️ Trattamento in vasca eseguito con Complexe e Jasmine Asiugatura con il prodotto Lylium Pelo effetto seta www.kelynse.com Se non lo trovi imposta un avviso … El origen del Lebrel Afgano y su majestuoso pelaje datan de cientos de años antes de cristo en la zona medio oriental de Afganistán. Con ottime fasce muscolari. La taglia grande e la sua sensibilità non permettono di trasportarlo ovunque. Si può, partecipare a delle corse di amatori, su pista o nella specialità coursing. Cane docilissimo con il padrone, molto dolce e affettuoso. Il suo sguardo è diretto e scrutatore. Norme sulla privacy di Wamiz Oggi è essenzialmente un cane da compagnia. Ci sono numerose offerte di Levriero afgano in vendita da allevamenti, negozi, canili, privati, fra le quali trovare quella ideale per te. Tuttavia ha bisogno di esteriorizzare la sua energia per essere pienamente soddisfatto. I maschi misurano dai 68 cm ai 74 cm al garrese, mentre le femmine vanno dai 63 cm ai 69 cm. Ricevi i consigli e le news di Wamiz ogni giorno! Foto repertorio: Levriero afgano in piedi Levriero afgano: aspetto Il Levriero afgano è un cane di taglia grande, dal corpo snello e dal pelo lungo e setoso. Colore degli occhi Gli occhi sono preferibilmente scuri. magyar agar. Poiché è di carattere distante sa bene che la più piccola dimostrazione d'affetto sa aprirgli numerose porte. La vita cittadina (soprattutto in appartamento), però, può avere i suoi limiti, in termine di passeggiate e dispendio energetico. Sul muso è corto. Dorso solido. Non è molto facile da educare e da addestrare. Dato che la sua educazione viene spesso fatta in maniera approssimativa, lasciarlo in libertà in un luogo aperto può rappresentare un gran pericolo. 1 Elenco allevatori di cani di razza Levriero Afgano, sezione LEVRIERI A PELO LUNGO O FRANGIATO, in Italia. 1 Cliccando su "Accetta", riconosco di aver preso conoscenza della È anche molto sensibile al freddo e all'umidità. Sul muso il pelo è corto. Anche se questo esemplare maestoso può sembrare ideale per una persona anziana, non bisogna dimenticare che è un cane particolarmente sportivo che non si adatta ad una vita sedentaria. Levriero Afgano: si tratta di una razza antichissima probabilmente proveniente, dall’Asia Centrale, dalla zona oggi conosciuta come Afghanistan e dalla quale prende il nome. È consigliato tosare le fattrici ed i soggetti anziani. Se questo non è possibile, bisogna praticare delle lunghe passeggiate quotidiane (che si disponga di giardino o no) con la possibilità di correre come vuole in un luogo delimitato. Informazioni e caratteristiche su Levriero Afgano. Ci sono numerose offerte di Levriero a pelo lungo in adozione da allevamenti, negozi, canili, privati, fra le quali trovare quella ideale per te. È un cane calmo e posato che apprezza la tranquillità. Lo si può impiegare nelle corse amatoriali, sia in pista sia nella specialità del coursing che, data la sua proverbiale velocità, gli si addice in particolar modo. Il pelo deve ricadere naturalmente.  - femmine tra i 63 ed i 69 cm. Non perde molto pelo perché il suo mantello non è soggetto alle mute periodiche. È un cane molto veloce che ha fatto registrare i 70 km/h come velocità di punta. Quindi, di solito, si stufa. Il pelo è lungo a partire dalla fronte e andando all’indietro e forma un netto ciuffo serico. levriero polacco. Il pelo è molto lungo, ma corto a livello della linea dorsale e della testa del cane. Si tratta di un esemplare che non esita ad utilizzare il suo innato charme per ottenere ciò che vuole. Occhi: sono preferibilmente scuri, quasi triangolari e leggermente obliqui verso l’alto. Affettuoso con i membri della sua famiglia, non è consigliato a chi desidera un esemplare molto dimostrativo. Arti: sono diritti e dotati di buona ossatura. En un principio, su gran velocidadlo hizo muy útil en la caza de zorros, liebres, etc. piccolo levriero italiano. Ritrova tutte le idee di nomi per il tuo cane qui. Altezza: Chiedere consiglio al veterinario per adattare le razioni quotidiane all'attività del cane. levriero afgano. Tutti i colori sono autorizzati negli standard di razza. Può succedere che rifiuti delle carezze anche dai membri del suo gruppo sociale, poiché non è un esemplare estremamente dimostrativo. Testa e muso: la testa presenta cranio lungo e non troppo stretto, con occipite prominente, e muso lungo, con mascelle decise e stop leggero. È preferibile che viva all'interno perché soffre il freddo. Il Levriero Afgano è un cane che in passato fu utilizzato come guida per il pascolo, correva in montagna e guidava le pecore. Il Levriero Afgano (Afghan hound - Lévrier afghan) è una razza antichissima, forse una delle più antiche. La terra d’origine del levriero afgano è l’Afganistan dove ancora oggi è utilizzato come cane da pastore a guardia delle greggi, mentre nel resto dell’Europa e negli Stati Uniti è considerato un cane di lusso. I pasturali possono essere nudi. Falcate ampie al trotto. La coda, che presenta delle frange, non dev'essere troppo corta: attaccata bassa e con la punta in forma di anello, viene portata in alto quando il cane è in azione. Il levriero afgano è una razza molto diffusa in Italia e diversi sono gli allevamenti riconosciuti nel nostro paese. Il suo mantello non è soggetto a mute periodiche. Non sai quale scegliere? sloughi. Anche se sembra snob e altezzoso, non bisogna dimenticare che questo cane ha bisogno di spazio e di esercizio per essere pienamente soddisfatto. Tartufo: piuttosto ampio e di colore scuro. irish wolfhound. L'odore muschiato che rilasciano le ghiandole delle guance di questo esemplare gli è valso il soprannome di "cane profumato". Cane molto rassomiglianti a questo sono stati ritratti in graffiti risalenti al 2000 a.C. e sono stati citati in un papiro egizio ancora più antico. Wamiz ti aiuta a trovare le razze di cani che ti corrispondono! Non bisogna, però, in nessun caso, trattarlo male perché è un esemplare sensibile e testardo che non apprezza le ingiustizie. Di natura predatoria, questo Levriero può velocemente ritrovarsi lontano dal suo padrone per seguire una preda. Questo, però, non vuol dire che non sia affezionato alla famiglia. Corporatura leggera, petto voluminoso e gambe piuttosto lunghe, di solito ha un pelo corto, sottile e molto liscio. Addirittura nei papiri egizi sono stati ritrovati dei ritratti molto somiglianti a questo tipo di cane e risalenti al 2000 a.C. Nasce e si diffonde principalmente come cane da caccia alle […] Non bisogna forzare il contatto con questo che preferisce ignorare ed evitare di interagire con chi non conosce. Allevamento e vendita cuccioli cani di razza Afghan Hound (Levriero Afgano). Altri nomi: Levriero afghano, Sag-e Tazi, Tazi Spay. È una razza tranquilla, riservata e molto orgogliosa. Elenco degli allevamenti cinofili professionali e amatoriali e dei centri di selezione della razza Afghan Hound (Levriero Afgano) - Veneto in Italia. Non bisogna aspettarsi un particolare entusiasmo all'idea di giocare con la palla. Levriero spagnolo. La scelta di questa razza deve essere fatta dopo un'attenta riflessione e tenendo conto della sua specificità. Il pelo sulla testa è lungo a partire dalla fronte, e sul cranio forma un lungo ciuffo serico. I cambi di ambiente e gli stimoli importanti possono metterlo a disagio. Oltre al Levriero afgano, ci sono altre tipologie di Levriero riconosciute dall’Enci: Levrieri a pelo lungo o frangiato: Barzoi (Levriero russo) Saluki; Levrieri a pelo duro: Deerhound (Levriero scozzese) Irish wolfhound (Levriero irlandese) Levrieri a pelo corto: Azawakh (Levriero africano) Galgo espanol (levriero spagnolo) Greyhound (levriero inglese) Gli arti sono dritti e dotati di una buona ossatura. Sebbene sappia essere gentile, visto che non è proprio un giocherellone, le interazioni coi suoi simili sono difficili, perché non accetta (o ignora semplicemente) i segnali di gioco dei suoi simili. È un esemplare più robusto rispetto alla maggior parte dei suoi "cugini" Levrieri, ma resta comunque fragile da un punto di vista medico. Gli occhi sono leggermente obliqui verso l'alto, le orecchie sono basse e aderenti alla testa. Il suo aspetto generale dà un’impressione di forza e dignità, combinando velocità e potenza. Al nord d'Italia ci sono alcuni allevamenti interessanti in Piemonte, nelle vicinanze di Torino. Il progenitore di questa razza giunse probabilmente dall’Asia centrale insieme agli indoeuropei, i quali formarono un regno, la Battriana, nelle regioni settentrionali dell’attuale Afghanistan. La pelliccia è fine, liscia e fitta. a cura di Vinattieri Federico - www.difossombrone.it. Per i soggetti a pelo duro, la consistenza del mantello è, come suggerisce il nome, più dura con la presenza di barba, baffi e un ciuffo sulla testa. Se non lo trovi imposta un avviso per ogni nuovo annuncio con queste caratteristiche! Ha un fisico snello, pelo … La testa presenta un cranio lungo e leggermente stretto con l'occipite prominente, il muso lungo, la mascella ben ferma e uno stop leggero. Il Levriero Afghano non è un gran mangione, ma può mostrarsi esigente: preferisce razioni di alta qualità piuttosto che una gran quantità di cibo. 5 4 3 2 1 «Non perde il pelo, neanche nelle razze a pelo lungo» . Denti: dentatura completa e corretta. Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del cane Levriero Afgano. Il levriero afgano come viene comunemente chiamato in occidente è un cane che appartiene alla famiglia dei levrieri.. Origini e storia. Meno goloso che esigente, questo esemplare non si lascia addolcire da una semplice leccornia che deve avere un certo valore per essere utilizzata nell'educazione del cane. Pelo: il mantello è formato da pelo lungo e fine sul costato, sugli arti e sui fianchi; nei cani maturi è corto e fitto dietro le spalle e sulla sella. Levriero arabo (Sloughi)Lo Sloughi è uno dei più interessanti tipi di levriero al mondo.La sua terra d’origine è il Nord Africa e oggi è principalmente presente in Marocco, Tunisia, Libia e Algeria. Allevatori di cani Afghan Hound (Levriero Afgano). L'antenato della razza è arrivato probabilmente dell'Asia centrale con gli indoeuropei, che hanno formato un regno nelle regioni settentrionali dell'attuale Afghanistan. Altri allevamenti si trovano in Toscana, in Liguria, in Lombardia e nel centro Italia. Il pelo sulla testa è lungo a partire dalla fronte, e sul cranio forma un lungo ciuffo serico. È un ottimo cacciatore e cane da guardia.E’ un animale a pelo corto con orecchie cadenti e un’espressione “malinconica”. Levriero Afgano standard, cuccioli ed allevamenti. Ama la comodità della vita in appartamento e non è, del resto, consigliato farlo vivere fuori. Classificato morfologicamente come tipo Graioide. Pelo: Lungo, di tessitura molto fine sulle costole, sull’anteriore, sul posteriore e sui fianchi. Questa razza è rappresentata su una pittura rupestre datato 2000 anni prima di Cristo ed è citata su un papiro egiziano, forse, ancora più vecchio. I soggetti anziani e da riproduzione possono essere tosati affinché sia più facile prendersi cura del loro pelo. Tronco: di ottime proporzioni. Negli anni successivi, gli indoeuropei migrarono verso l’attuale regione iranica, infatti il loro levriero veniva anche chiamato “Tazi”, che significa “arabo”. 6. Il Levriero Russo Borzoi si distingue dalle altre come razza molto bella ed elegante e per essere un Levriero a pelo lungo, che comunque non arriva a toccare il suolo come in quello afgano. Coda: non deve essere troppo corta; attaccata bassa e inanellata all’estremità, è portata rialzata quando il cane è in azione; presenta rare frange. Il progenitore di questa razza giunse probabilmente dall’Asia centrale insieme agli indoeuropei, i quali formarono un regno, la Battriana, nelle regioni settentrionali dell’attuale Afghanistan. È importante riservargli un posto all'ombra con acqua fredda a volontà per proteggerlo dal caldo. Si mostra affettuoso con il suo padrone, anche se resta tranquillo e riservato. Pelo: il mantello è formato da pelo lungo e fine sul costato, sugli arti e sui fianchi; nei cani maturi è corto e fitto dietro le spalle e sulla sella. I Levrieri sono adottati soprattutto come cani da compagnia o da show, ma ciò non ha mutato il loro naturale istinto di predatori. Nero, giallo, cannella, rosso e bianco, il maschio può pesare massimo 30 kg, mentre la femmina 25 kg. La sua espressione esotica e orientale è tipica della razza. Allevatori di cani Afghan Hound (Levriero Afgano) - Veneto. Allevamento e vendita cuccioli cani di razza Afghan Hound (Levriero Afgano) - Veneto. Articolo inviato da Betty Capriglione. Ottimo animale da compagnia, l’afgano si affeziona presto alla famiglia d’adozione, soprattutto ai bambini con i quali riesce a essere molto delicato, nonostante la mole. Tra i nomi per un Levriero afgano maschio citiamo Barone e Alexandre e per un Levriero afghano femmina Principessa o Isabella. Il mantello è generalmente corto, ma esiste una varietà a pelo duro semilungo. Il pelo è molto lungo, ma corto a livello della linea dorsale e della testa del cane. La sua mancanza di entusiasmo per l'educazione e l'interazione in generale potrebbero scoraggiare. saluki. ... Il prezzo di un Levriero afgano varia in funzione di origine, età e sesso tra i 2500 e i 5000 euro. Come ogni Levriero che si rispetti, il Tazi, come lo chiamano gli estimatori, è un cane riservato, dall'aspetto nobile e il carattere un po' docile. Origine: Afghanistan e Gran Bretagna. Le prime tracce di questa razza in Italia risalgono agli anni '40-'50. galgo espanol. Il suo forte istinto predatorio lo spinge a braccare ogni animale che considera una preda, gatti compresi.